The 100, Steve Talley e quei tweet razzisti: quando l'attore fu cacciato dallo show

The 100, Steve Talley e quei tweet razzisti: quando l'attore fu cacciato dallo show
di

The 100 si è conclusa qualche mese fa dopo ben 6 anni dalla prima messa in onda nell'ormai lontano 2014. Da allora, però, non sono state tutte rose e fiori, quindi ecco uno dei più grandi scandali che hanno coinvolto la serie.

Questo scandalo riguardò Steve Talley che ha recitato nei panni di Kyle Wick nella seconda stagione di The 100. Sebbene Kyle sia stato presentato come un interesse amoroso di Lindsey Morgan interpretata da Raven Reyes, una potenziale relazione romantica tra i due non è realmente accaduta, poiché Talley è stato immediatamente licenziato dalla serie.

Il creatore della serie Jason Rothenberg inizialmente disse che Talley non sarebbe tornato nella serie perché "è un attore impegnato", ma sembrava che Talley fosse stato escluso dallo show dopo essere stato smascherato per aver scritto post e commenti razzisti sul suo account Twitter, che includeva un'apparente battuta sul suo appartenere a una comunità vicina al Ku Klux Klan.

Successivamente si scoprì che l'account Twitter incriminato non era in realtà un account verificato, ma diversi attori e autori dello spettacolo lo avevano già utilizzato come account ufficiale del collega durante la permanenza di Talley in The 100. In ogni caso l'account poi venne cancellato.

Tra gli addii di The 100, comunque, uno dei più dolorosi fu quello di Lexa. Vi lasciamo con chi secondo noi sono i 5 personaggi principali di The 100 e su quale è la migliore stagione di The 100 secondo i fan della serie.

Quanto è interessante?
2