The Accountant: il sequel potrebbe diventare una serie tv

The Accountant: il sequel potrebbe diventare una serie tv
di

Ben Affleck ha aggiornato i fan sul sequel in lavorazione del film The Accountant, diretto da Gavin O'Connor, confessando che potrebbe trattarsi di una serie tv e non di un lungometraggio. Ben Affleck nel film interpreta Christian Wolff, contabile forense che si occupa delle finanze di diverse organizzazioni criminali.

"Ne abbiamo parlato" spiega Affleck in un'intervista rilasciata a Collider "Sembra esserci un dibattito sull'opportunità o meno di farne una versione tv. Lo sceneggiatore è diventato di successo e molto impegnato, quindi se ne va a fare le sue cose. E qualcuno mi ha detto 'Beh, se potessimo trovare una sceneggiatura da poter modificare e trasformare in un sequel... ma è un po' complicato perché la personalità del personaggio è così specifica, che in realtà non funziona solo per dire 'bene, abbiamo chiamato questo script in un modo e ora lo chiameremo The Accountant 2'".

Affleck ha aggiunto:"Sarei entusiasta di lavorare ancora con Gavin; è stato molto divertente, è stata una svolta interessante nel genere e mi piacerebbe rifarlo".
E in conclusione ha ammesso:"Se vogliono produrre una versione di uno show tv e ottengo i diritti, beh, anche quello è fantastico".
The Accountant, scritto da Bill Dubuque, è interpretato da Ben Affleck, Anna Kendrick, J.K. Simmons, John Lithgow e Jon Bernthal.
Già da tre anni Gavin O'Connor e Ben Affleck sono in trattative per il sequel, mentre nel 2016 - quando uscì - The Accountant debuttò con un primo posto al box-office.

FONTE: Comingsoon
Quanto è interessante?
1