The Bible: polemiche sul Diavolo che assomiglia al presidente americano Barack Obama

di

In questo periodo nelle tv americane sta andando in onda The Bible, ambizioso progetto televisivo targato History Channel che sta appassionando milioni di telespettatori. Fin qui tutto bene tranne che per un particolare: una scena del serial ha visto l'entrata del Diavolo, interpretato dall'attore marocchino Mohamen Mehdi Ouazanni, la cui somiglianza rimanda in maniera straordinaria al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Il primo ad accorgersi del dettaglio è stato il conduttore Glenn Beck, un episodio che ha alzato un polverone di polemiche, sedate dai produttori che hanno smentito l'ipotesi di eventuali "complotti". Inutile dire che la cosa è girata per il web soprattutto per mano dei nemici politici di Obama, che hanno caricato la mano sull'impressionante somiglianza.

Dopo l'episodio riguardante la seconda stagione di Game of Thrones, il cui finale ha mostrato in una scena in cui erano presenti delle teste mozzate, una che assomigliava incredibilmente a George Bush, questa volta è toccata a The Bible. Il canale ha ribadito la coincidenza non voluta e il grande rispetto per la massima carica dello stato americano, ed ha accusato l'intenzione di screditare la storia della Bibbia con insinuazioni fuori luogo ed offensive.

Quanto è interessante?
0

The Bible

The Bible
  • Genere: Drammatico
  • Regia: Crispin Reece, Tony Mitchell, Christopher Spencer
  • Interpreti: Diogo Morgado, Darwin Shaw, Paul Brightwell, Roma Downey, Greg Hicks, Sebastian Knapp, Amber Rose Revah, Adrian Schiller, Joe Wredden, Fraser Ayres, Will Houston, Mohamen Mehdi Ouazanni, Gary Oliver, Andrew Scarborough, Nonso Anonzie, Kierston Wareing
  • Sceneggiatura: Richard Bedser, Alexander Marengo, Colin Swash, Nic Young, Adam Rosenthal, Nic Young,
  • Nazione: USA
  • Sito Ufficiale: Link
  • +