The Big Bang Theory, e l'appartamento di Penny: c'è un problema nel pilot

The Big Bang Theory, e l'appartamento di Penny: c'è un problema nel pilot
di

The Big Bang Theory è una delle serie più amate di sempre che ci hanno accompagnato per ben 12 anni. Dirgli addio è stato davvero traumatico, ma non vi preoccupate perché ci pensiamo noi a ricordarvi alcune chicche dello show. In questo caso un problemino sull'appartamento di Penny.

Indubbiamente le storie dei protagonisti di The Big Bang Theory hanno appassionato milioni di spettatori che, sicuramente, hanno anche sorvolato dinnanzi ad eventi problemi o errori di trama. Purtroppo è umano, anche le migliori serie televisive hanno qualche problemino e The Big Bang Theory ne ha un po' di più di altre sia perché non c'era una vera e propria storia profonda da seguire e sia perché gli episodi sono stati davvero tanti.

Quest'oggi, in particolare, vogliamo soffermarci sull'appartamento di Penny e in particolare sul fattore economico. Più volte, fin dalla prima stagione, è stato affermato che Penny era una ragazza squattrinata che sognava di fare l'attrice. Inizialmente ha cercato di guadagnarsi da vivere lavorando al Cheesecake Factory, ma purtroppo aveva anche il difetto di spendere i pochi soldi dello stipendio in acquisti di dubbia utilità.

Era talmente a corto di denaro che ad ogni cena era Leonard a pagare per lei e arrivava al punto di utilizzare costantemente la rete Wi-Fi di Sheldon e Leonard tanto che il primo era costretto a cambiare costantemente la password. Insomma, di certo Penny non navigava nel lusso e allora sorge spontanea una domanda: come ha fatto a pagare l'affitto di un intero appartamento? Come già affermato all'inizio, The Big Bang Theory non ha mai avuto una trama profonda, ma alcuni dettagli potevano essere curati meglio.

Tra l'altro i personaggi di The Big Bang Theory vivono a Pasadena, in California. Sebbene poche persone al di fuori della California sappiano effettivamente dove si trova Pasadena, in realtà è una zona molto richiesta. A soli 20 minuti da Los Angeles, è il posto perfetto per coloro che desiderano entrare nel mondo dell'intrattenimento. Quindi ha senso che Penny abbia cercato un appartamento in affitto in quelle zone. L'affitto medio a Pasadena, tuttavia, supera i 2.000 dollari al mese, ma Penny probabilmente pagava meno, considerando che il suo appartamento era incredibilmente piccolo e l'edificio non offriva grandi vantaggi. Una buona tariffa in quel caso sarebbe di circa 1.400 dollari al mese, motivo per cui è ancora più improbabile che potesse riuscire a permettersi una cifra del genere.

Sulle nostre pagine abbiamo comunque trattato diversi approfondimenti sulla popolarissima sit-com ideata da Chuck Lorre, come per esempio gli episodi più tristi di The Big Bang Theory, tutte le serie che hanno ispirato la nascita di TBBT, o anche le curiosità più bizzarre dei protagonisti principali di The Big Bang Theory.

Quanto è interessante?
2