di

Anche le attrici più famose al mondo hanno dovuto affrontare diverse delusioni nel corso della loro carriera. Brie Larson, ad esempio, si era proposta sia per Star Wars sia per The Big Bang Theory, senza grandi risultati.

A rivelare le sue avventure nel mondo dei provini è stata l'attrice stessa, sul suo canale YouTube: "Ho fatto l'audizione per The Big Bang Theory, me lo sono ricordato stamattina. Sono stati molto gentili, ma mi dissero che ero troppo giovane. Era vero...".

Non sempre tutto va come previsto, e gli attori devono mettere in conto di ritrovarsi la strada sbarrata. Ciò non ha abbattuto Larson, che nel 2015 si è garantita il ruolo di protagonista in The Room, film per il quale ha vinto l'Oscar come Miglior Attrice, per poi imporsi definitivamente al grande pubblico come Captain Marvel.

L'attrice non ha lasciato indizi sul ruolo che avrebbe dovuto interpretare nella serie con Jim Parson, ma a giudicare dal suo aspetto avrebbe potuto benissimo prendere il posto di Kaley Cuoco, interprete di Penny. Chissà come sarebbe stato vederla alle prese con i suoi vicini di casa scienziati e nerd, appassionati per altro di supereroi... avrebbe creato un bel cortocircuito avere Carol Denvers a pochi metri. Quale ruolo avrebbe potuto interpretare in alternativa? Forse Bernadette?

Vi lasciamo al video, nel quale spiega che "Molto spesso mi concentro sui miei successi, e non su quanto sia stato difficile ottenerli, e su quante volte sono stata rifiutata", facendo riferimento anche a film come Hunger Games, Tomorrowland e Spy Kids.

Nei suoi video Larson ha ammesso di essere una grande fan dei giochi Nintendo e di voler recitare in un film di Metroid.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
3