The Big Bang Theory, un dettaglio curioso sulla voce di Bernadette: ecco a chi si ispira

The Big Bang Theory, un dettaglio curioso sulla voce di Bernadette: ecco a chi si ispira
di

The Big Bang Theory è una serie televisiva ideata da Chuck Lorre e Bill Prady, e interpretata principalmente da Johnny Galecki, Jim Parsons e Kaley Cuoco. La serie descrive in maniera divertente e scanzonata le vicende quotidiane di un gruppo di giovani scienziati e si sofferma sulle loro passioni e come queste stravolgano la stessa quotidianità.

Bernadette Maryann Rostenkowski-Wolowitz è un personaggio della sitcom The Big Bang Theory, interpretata da Melissa Rauch e doppiata in italiano da Gemma Donati. Bernadette, che viene da Yorba Linda, è carina ed intelligente, ma con una voce estremamente acuta e il complesso dell'altezza.

Possiede un dottorato di ricerca in microbiologia ed è amica di Penny, la quale la presenta ad Howard. Il resto della storia ve la risparmiamo perché o è spoiler o comunque è abbastanza nota, ma soffermiamoci sul fattore voce. Il pubblico, infatti, ricorda senza dubbio la sua particolare voce in scena che a volte diventava parecchio fastidiosa. Come confermato dalla stessa attrice Melissa Rauch, la voce acuta è frutto di vari anni di imitazione di quella di sua madre, che ha un tono generalmente acuto. Il timbro vocale usato durante i litigi, ovvero più grave, invece deriva da quello di suo padre.

Conoscevate questo retroscena? Scoprite il vero significato del titolo di The Big Bang Theory e cosa pensava Jim Parson prima di iniziare a girare The Big Bang Theory.

Quanto è interessante?
4