The Big Bang Theory: quanto ha incassato complessivamente la serie TV?

The Big Bang Theory: quanto ha incassato complessivamente la serie TV?
di

The Big Bang Theory è una delle sit-com più famose di sempre. La serie ideata da Chuck Lorre conta ben 12 stagioni, per un totale di 279 episodi. Dal 2007 al 2019 il rating non è mai calato, anzi, è cresciuto sempre più, fino a far diventare la famosa serie TV una vera e propria miniera d’oro.

Che gli attori della sit-com siano fra i più pagati di sempre non è un caso. Le cifre degli stipendi del protagonista di The Big Bang Theory Jim Parsons gli hanno fatto guadagnare il titolo di paperone della TV, e sono cresciute ogni anno sempre più insieme al successo ascendente della serie. Probabilmente senza tale fama non sarebbe stato possibile viziare con stipendi milionari gli attori del cast.

Secondo una stima, solo negli USA, la fortunata sit-com sarebbe arrivata da 8,31 milioni di spettatori in media della prima stagione, ai 17,31 dell’ultima, toccando i 18,99 con la decima. Numeri da capogiro, che tradotti in denaro sono ancora più sconvolgenti. È stato recentemente stimato, infatti, che The Big Bang Theory avrebbe fatto guadagnare complessivamente circa un miliardo solo alla Warner Bros. La decima stagione, che è stata quella di maggior successo, avrebbe invece generato da sola circa 1,83 miliardi di dollari, una cifra esorbitante per un prodotto TV.

Chuck Lorre, il genio dietro The Big Bang Theory, ha creato una vera e propria macchina da soldi, che ha sfondato non solo negli USA, ma in tutto il mondo. Ma d’altro canto questa non è la sua prima esperienza: Chuck Lorre aveva infatti già dato vita a tanti altri fenomeni della TV statunitense. E non si è fermato qui di certo.

Quanto è interessante?
5