The Big Bang Theory, Kunal Nayyar racconta il suo nuovo ruolo: "Era importante cambiare"

The Big Bang Theory, Kunal Nayyar racconta il suo nuovo ruolo: 'Era importante cambiare'
di

Dopo aver interpretato per dodici stagioni l'ingenuo e timido Raj in The Big Bang Theory, Kunal Nayyar darà vita a un personaggio completamente diverso: sarà infatti un killer freddo e psicotico in Criminal, in arrivo a ottobre su Netflix. L'attore ha recentemente raccontato i motivi della sua scelta in un'intervista con Metro.

"Era arrivato il momento giusto, era decisamente quello che volevo fare" ha spiegato Kunal Nayyar, parlando dell'importanza di non restare intrappolato a vita nello stesso personaggio. "Anche fisicamente, sono così riconoscibile dalla mia voce, o dalla mia faccia... era importante fare qualcosa che spezzasse completamente la barriera."

Nel corso dell'intervista, l'attore ha spiegato di avere ancora "dei manierismi di Raj": la sua intenzione, in ogni caso, era quella di assicurarsi che "qualunque cosa avessi fatto dopo sarebbe stato come: Aspetta, chi è questo? È il tipo di The Big Bang Theory? Oh mio Dio, e non: Ehi, c'è Raj che interpreta un assassino."

Nayyar ha poi aggiunto che ama l'arte della recitazione a tutto tondo, e sebbene abbia adorato il suo personaggio nella celebre sitcom, è sempre entusiasta di affrontare nuovi ruoli ed è aperto a qualsiasi esperienza. "Per me è il momento di fare qualunque cosa abbia voglia di fare. Se è un film Disney, è un film Disney. Se è un episodio in cui interpreto un killer, è quello. Che sia un programma televisivo di qualità o un film indipendente, voglio esplorare questi personaggi e divertirmi a farlo."

In attesa di vedere Kunal Nayyar in Criminal, ecco i segreti su The Big Bang Theory che forse non conoscevate.

Quanto è interessante?
4