The Black Tapes, NBC ordina l'adattamento televisivo dell'omonimo podcast

The Black Tapes, NBC ordina l'adattamento televisivo dell'omonimo podcast
INFORMAZIONI SCHEDA
di

È sempre il puntualissimo Deadline a informarci che la NBC ha ordinato un adattamento televisivo dell'omonimo e seguito podcast The Black Tapes creato da Paul Bae e Terry Miles, che cureranno anche la serie insieme al co-creatore di Emerald City - serie cancellata -, Matthew Arnold.

La trasposizione televisiva seguirà la storia di un giornalista che indagherà su dei casi dello scettico evangelico Dr. Richard Strand, da sempre occupato in tantissime missioni in giro per il mondo con l'obiettivo di sfatare l'esistenza del soprannaturale, andando alla ricerca di volta in volta di eventi o persone legate apparentemente a fenomeni spirituali inspiegabili, che coinvolgono fantasmi o strane presenze.

La messa in onda di The Black Tapes è cominciata nel 2015 con una prima stagione di 12 episodi, ricevendo critiche entusiastiche sia da parte della critica che del pubblico, per la trattazione di temi drammatici molto profondi, una scrittura generalmente intelligente e una produzione attenta. Da lì altre due stagioni, nel 2016 e nel 2017, di cui la terza si è conclusa con un grosso cliffhanger che sarà ripreso nella quarta stagione già annunciata.

Nel corso degli anni, la serie ha accumulato la bellezza di 41,5 milioni di download nella categoria podcast di Apple, restando sempre nella Top 10 negli ultimi tre quattro anni. Davvero niente male.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1