The Book of Boba Fett: la criogenizzazione è realmente possibile? Risponde la scienza

The Book of Boba Fett: la criogenizzazione è realmente possibile? Risponde la scienza
di

Spesso ci siamo chiesti se alcune delle tecnologie viste nei film di fantascienza siano concretamente replicabili nella realtà di tutti i giorni e se siamo già a buon punto per una spada laser funzionante, di sicuro siamo ancora lontani per quel che riguarda il mondo della criogenia del corpo umano. L'occasione è l'arrivo di The Book of Boba Fett.

In effetti, un conto è sopravvivere per anni nella gola di un Sarlacc come fa Boba Fett, un altro è rimanere perfettamente sani dopo essere stati congelati nella graffite come Han Solo al termine de L'impero colpisce ancora. In una recente intervista, il professore del RMIT University, il fisico Gary Bryant, ha affermato che la criogenizzazione è ancora un processo che rimane saldamente ancorato alla sfera della fantascienza. Possiamo sicuramente congelare alcune cellule, ma per quanto riguarda l'intero corpo umano è ancora estremamente impraticabile.

"Non c'è ancora nessuno studio di crioprotettori inoculati nel corpo umano, e non esiste alcuna cellula umana che puoi congelare senza l'aggiunta prima di un crioprotettore". I crioprotettori servono a proteggere alcune cellule, come le uova e lo sperma, ma non funzionano in modo universale. Inoltre, il materiale che riveste i crioprotettori è tossico e vi ucciderebbe. "Rimarreste solo con lo scheletro e le vostre cellule morte, come la pelle. Il cervello non sopravvivrebbe di sicuro".

Il problema principale risiede nell'enorme varietà delle cellule umane: "Ci sono oltre 200 tipi di cellule nel corpo umano e noi siamo in grado di congelarne meno di 10. E anche in quei casi possiamo farlo solo in determinate condizioni. Per concentrare le cellule del sangue dovremmo usare alte dosi di crioprotettori e dovremmo farlo in maniera velocissima perché le cellule sono rapide nel rispondere ai cambiamenti di ambiente".

Su Everyeye trovate la recensione del primo episodio di The Book of Boba Fett e un articolo sui riferimenti a Star Wars della serie.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
3