The Book of Boba Fett: i personaggi storici di Star Wars che potrebbero apparire

The Book of Boba Fett: i personaggi storici di Star Wars che potrebbero apparire
di

Non sta sortendo tutto il successo sperato The Book of Boba Fett, nonostante potesse contare sulla stessa squadra dell'acclamatissimo The Mandalorian. Ora, grazie alla doppia timeline, la serie potrebbe giocarsi la carta di nuovi, stellari camei provenienti da ogni angolo e periodo della Galassia, fra cui un nome storico.

Non stanno cambiando la tendenza di ascolti i nuovi episodi di The Book of Boba Fett. Un titolo sul quale la Lucasfilm, ormai sussidiaria Disney, scommetteva da anni fra grande e piccolo schermo. E che ora potrebbe aver bisogno di un aiutino per creare nuovo interesse su questa serie che, dopo tanta attesa, rischia di risolversi in un generale fallimento. Sono numerosi infatti i nuovi personaggi di The Book of Boba Fett sui quali la squadra guidata da Dave Filoni sarebbe interessata a scommettere e un modo per convincere i fan potrebbe essere affiancarli con volti storici della saga originale.

Sono infatti diversi gli insider che riportano voci di corridoio riguardo importanti presenze negli episodi in arrivo. Una delle teorie più in voga scommetteva sulla presenza di Luke Skywalker in The Book of Boba Fett, similmente a come avvenuto nell’incredibile finale di stagione di The Mandalorian 2. Tuttavia, con Luke attualmente impegnato ad addestrare Grogu in tutt’altro settore della Galassia, non avrebbe senso bruciarsi una seconda presenza. E gli sceneggiatori potrebbero invece scommettere su delle comparsate diverse e altrettanto iconiche.

Sono moltissime le possibilità in questo senso, vista la doppia timeline di The Book of Boba Fett che trae personaggi e situazioni sia in contemporanea e subito dopo i fatti de Il Ritorno dello Jedi, per quanto riguarda i flashback nel passato, sia dal presente della serie, con Fennec Shand e Boba Fett alla scalata della malavita di Tatooine dopo l’incontro con Mando. Da un lato, sono molto quotati ovviamente personaggi di questo nuovo, sotto-universo, con molti che scommettono sul nome di Cob Vanth, sceriffo di Mos Pelgo che si trova effettivamente su Tatooine e ha posseduto a lungo l’armatura di Boba.

Ci sono poi da considerare tutti i numerosissimi cacciatori di taglie della corte di Jabba the Hutt, volti iconici della saga originale ma mai realmente approfonditi – come Boba d’altronde – se non nell’universo espanso. Spiccano i nomi di Bossk e Dengar, ma sono molti altri i cacciatori comparsi durante tutta la continuity derivativa. A fianco di tutte queste comparse minori, tuttavia, potremmo assistere a un cameo della stessa portata di Luke: una vera bomba, se si dovesse dimostrare vero. Qualche tempo fa infatti, la nota pagina di insider BLS aveva pubblicato un post twitter che titolava: “Non si sa mai chi potrebbe apparire”.

Di fronte alla provocazione, un utente ha scommesso sul nome di Han Solo, al che la pagina ha risposto: “Non solo Han Solo”. Successivamente, nello scambio a mezzo social che trovate in calce all’articolo, l’amministratore ha confermato di essere in possesso di indiscrezioni che confermano la presenza di Solo, ma di non sapere se sarà interpretato da Harrison Ford (in deepfake) o da Alden Ehrenreich, la versione giovane del film spin-off. Questo secondo sembra più probabile, perché risolleverebbe in un colpo e riunirebbe – come da progetto originale – il film Solo e The Book of Boba Fett. Voi chi vorreste trovare fra i tanti? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
2