The Book of Boba Fett, ecco i riferimenti a Star Wars nel primo episodio

The Book of Boba Fett, ecco i riferimenti a Star Wars nel primo episodio
di

Da oggi sulla piattaforma streaming Disney+ è disponibile la nuova serie tv dello Star Wars Universe, The Book of Boba Fett, creata da Jon Favreau e prodotta da LucasFilm. I fan si sono catapultati a guardare il primo capitolo dello show, di cui nelle settimane successive verranno distribuiti anche i successivi sei.

Non proseguite nella lettura della news se non volete leggere spoiler di The Book of Boba Fett. La serie è disponibile su Disney+ e sul nostro sito potete scoprire 5 personaggi di Star Wars che non possono mancare.

Tra gli Easter Egg presenti nel primo episodio segnaliamo Max Rebo, una creatura blu dall'aspetto elefantiaco avvistata l'ultima volta sulla chiatta di Jabba the Hutt in Il ritorno dello Jedi. All'epoca sembrava che il personaggio fosse morto ma ora sembrerebbe... vivo e vegeto.
Direttamente dalla Cantina Band compare nel primo episodio di The Book of Boba Fett anche Figrin D'An, uno dei membri della celebre band presente nella saga principale.

Nel corso di una contrattazione Boba Fett e Fennec Shand dichiarano di aver bisogno di un droide protocollare perché faticano a comprendere le parole del soggetto che hanno di fronte. Un droide protocollare simile... all'iconico C-3PO.

Inoltre, in un brevissimo flashback compare anche il pianeta Kamino, visto in L'attacco dei cloni e laddove i fan hanno conosciuto per la prima volta proprio Boba Fett. Il primo episodio comprende tanti altri Easter Egg e per scovarli tutti potete gustarvelo su Disney+.

Su Everyeye trovate la recensione del primo episodio di The Book of Boba Fett.

FONTE: GamesRadar
Quanto è interessante?
2