The Book of Boba Fett: il secondo episodio offre un nuovo punto di vista sui Tusken

The Book of Boba Fett: il secondo episodio offre un nuovo punto di vista sui Tusken
di

Mentre The Book of Boba Fett fa meglio di Hawkeye al suo esordio su Dinsey+, i fan di Guerre Stellari alimentano la discussione online intorno al secondo episodio appena pubblicato, offrendo un nuovo punto di vista su un avvenimento passato della saga.

Nello specifico, un fan, attraverso un post su Twitter che potete visionare in calce alla notizia, ha sottolineato come The Book of Boba Fett stia approfondendo la cultura dei Tusken, popolo di predoni presente nell'universo di Star Wars sin dal primo Guerre Stellari. Infatti, nel secondo episodio, vediamo approfondire il rapporto tra Fett e i Tusken, osservando dei flashback in cui il leggendario cacciatore di taglie spiega ai predoni come riprendersi il loro deserto dagli invasori. In questo modo, i Tusken si dimostrano capaci di provare emozioni e di creare forti legami con gli estranei. Di conseguenza, The Book of Boba Fett ci offre una nuova prospettiva sulla scena di Episodio II - L'attacco dei cloni in cui Anakin Skywalker stermina i Tusken, dopo che questi avevano causato la morte di sua madre. All'epoca, conoscendoli solo come un popolo di predoni senz'anima, la scena non riusciva a trasmettere molta compassione per la loro sorte, almeno non a tutti gli spettatori. Oggi però, grazie a The Mandalorian e The Book of Boba Fett, Jon Favreau, ideatore di entrambe le serie, e i suoi collaboratori sono riusciti a rendere quella scena molto più drammatica e toccante.

Infine, vi consigliamo di leggere la nostra recensione dell'episodio 2 di The Book of Boba Fett e vi invitiamo a scrivere nei commenti se anche voi, dopo l'ultimo episodio, guardate quella scena con occhi diversi.

Quanto è interessante?
2