di

Slave I, l'iconica astronave di Boba Fett, non è ancora comparsa in The Book of Boba Fett. Però, a giudicare dalle parole di Temuera Morrison, interprete del leggendario cacciatore di taglie, sembra che Slave I farà ritorno nella serie con un nuovo nome.

Gli appassionati di Guerre Stellari ricorderanno che la polemica era già scoppiata quando LEGO, dietro indicazioni di Disney, cominciò a riferirsi all'astronave di Fett con un generico "Boba Fett's Starship", generando l'ira dei fan per la modifica di Slave I. Sembra infatti che Disney non approvi di vendere giocattoli, merchandise e prodotti per bambini che portano il nome "Slave", che in inglese significa schiavo. A distanza ormai di mesi da quell'episodio, il cambio di nome potrebbe essere definitivo. Infatti, in una recente intervista che potete visionare nel video in apertura, Temuera Morrison ha affermato che in The Book of Boba Fett la nave viene chiamata in modo diverso.

Qui di seguito potete leggere la sua dichiarazione nel dettaglio: "Mi pare che la chiamiamo Firespray - riferendosi a Slave I - Mi sembra di nominarla in un paio di episodi. È così che la chiamiamo: nave da guerra Firespray". Dunque, sembrerebbe che Disney voglia evitare di irritare i fan con un vero e proprio cambio di nome, preferendo riferirsi genericamente al tipo della nave. Infatti, come sapranno gli appassionati, ricordiamo che Firespray è la classe di navi di cui la Slave I rappresenta una versione modificata.

V'invitiamo allora a dirci nei commenti cosa pensate del cambio di nome di Slave I in The Book of Boba Fett e a farci sapere se vi sta piacendo la serie in onda su Dinsey+. A tal proposito vi consigliamo anche di dare una letta alla nostra recensione dell'episodio 3 di The Book of Boba Fett.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2