The Boys 2: Shantel VanSanten parla della scelta di Becca nel quarto episodio

The Boys 2: Shantel VanSanten parla della scelta di Becca nel quarto episodio
di

Continuano le interviste al cast di The Boys: dopo Eric Kripke, questa volta tocca a Shantel VanSanten discutere delle vicende che il suo personaggio ha dovuto affrontare nelle puntate della seconda stagione.

L'attrice ha risposto alle domande di TVLine, incentrate sulla scena tra lei e Billy Butcher, quando Becca decide di non fuggire insieme a lui, preferendo rimanere con il figlio Ryan, che Billy considera uno scherzo della natura a causa del suo essere figlio di un supereroe. I giornalisti quindi hanno chiesto a Shantel se pensa che il suo personaggio si pentirà di questa scelta: "Guardo sempre come si comporta il mio corpo, la mia prima reazione è stata di confusione. Ho fatto fatica ad accettarlo perché è l'amore della sua vita. Ma vuole anche molto bene a Ryan, per questo ha preferito lui al marito. È una situazione complicata, ma come ha detto a lui, ha l'occasione per crescere una brava persona e un bravo supereroe, sente molto quella responsabilità, mentre Butcher ormai è insalvabile".

Continua poi: "Deve salvarsi da solo. Non so se Becca ha capito che non si rivedranno mai più, ma io credo che Billy deve farlo e deve aiutarsi da solo". In attesa della quinta puntata della serie, vi segnaliamo questo corto incentrato su un personaggio di The Boys.

FONTE: tvline
Quanto è interessante?
2