The Boys 2: lo showrunner commenta la straziante reunion dell'episodio 4

The Boys 2: lo showrunner commenta la straziante reunion dell'episodio 4
di

Continua la corsa dei ragazzacci di Garth Ennis, arrivati al quarto episodio della seconda stagione, e anche per gli anti-eroi di Amazon Prime Video non mancano le fitte al cuore tanto che lo showrunner Eric Kripke ha commentato uno dei momenti più strazianti di The Boys. Troverete i suoi commenti di seguito, ma attenzione agli spoiler.

Nell'episodio "Niente di simile al mondo" assistiamo alla reunion tra Billy Butcher (Karl Urban) e sua moglie Becca (Shantel VanSanten), che nonostante l'evidente affetto che ancora li lega si conclude con l'addio della donna. Il il cuore del protagonista adesso è spezzato, ma almeno gli sono stati risparmiati i dettagli su ciò che è accaduto tra Becca e Homelander.

Kripke ha così commentato l'episodio: "Parte della storia di questa stagione servirà a strappare a Butcher qualunque certezza, così che abbia necessità di sostituirle con qualcos'altro. Quello che pensava prima era: 'Questa donna mi ha salvato e dopo che mi è stata portata via mi sono lanciato in questa assurda missione per vendicarla".

Ha poi continuato: "Alla fine ha scoperto che non è morta e (anzi) gli dice: 'Hai fantasticato su tutte le volte in cui credi che ti abbia salvato e mi hai messa su un piedistallo dopo che me n'ero andata. In qualche modo sono diventata il tuo angelo della salvezza, ma sono una semplice donna che vuole sballarsi e mangiare patatine e tu mi hai messa in una posizione insostenibile. È l'incredibile quantità di rabbia che porti con te fin da bambino ad averti portato fin qui'".

Per saperne di più e commentare l'episodio insieme a noi, v'invitiamo a passare dalla nostra recensione della 2x04 di The Boys e dal commento di Shantel VanSanten sulla difficile scelta compiuta da Becca.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1