The Boys 3, Antony Starr: "Non credo ci sia redenzione per Homelander"

The Boys 3, Antony Starr: 'Non credo ci sia redenzione per Homelander'
di

Il finale di The Boys 3 si avvicina e Antony Starr ha discusso di quello che a suo avviso dovrebbe essere il destino di Homelander, l'ormai ex leader dei Supe sempre più emarginato e furioso, ad un passo dalla follia più estrema.

L'attore spera per questo personaggio un destino totalmente diverso da quello dei fumetti, in cui di fatto Homelander perde la vita. In una recente intervista con Collider Antony Starr ha detto: "Penso che un lieto fine per Homelander potrebbe essere lui che annienta il mondo intero e che siede li in una sanguinosa landa desolata da solo, senza nessuno che si metta a scherzare con lui. Non credo ci sia una storia di redenzione per Homelander".

L'attore ha poi aggiunto che a suo avviso non c'è alcuna possibilità di riscatto per questo Supe e che per tale ragione sarebbe meglio abbracciare totalmente il suo lato malvagio: "Non vorrei davvero vederlo redento, ad essere onesto. Non credo che abbia alcuna intenzione di farlo. Per quanto riguarda la sua morte, non lo so. Ogni volta cerco di capire cosa potrebbe accadere nel futuro, sbaglio sempre, quindi ho smesso di speculare", ha continuato. "Sono solo tipo, 'Sai una cosa? Lascerò carta bianca agli sceneggiatori e mi risparmierò l'imbarazzo di sbagliare, ancora e ancora e ancora'".

Non sappiamo esattamente quando arriverà la fine di Homelander, The Boys è stata già rinnovata per una stagione 4 e per il momento almeno, nessuno potrebbe immaginare l'irriverente serie Amazon Prime senza un personaggio come quello interpretato da Antony Starr. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3