The Boys: questo personaggio dei fumetti è troppo estremo per la serie tv!

The Boys: questo personaggio dei fumetti è troppo estremo per la serie tv!
di

The Boys 3 ha esaurito i suoi episodi su Prime Video da poco, e mentre attendiamo la stagione 4, in cui ci sarà il ritorno di diversi Supe, ci riguardiamo indietro a quanto abbiamo visto in questa stagione densa di riferimenti ai fumetti originali. Tra i riferimenti più R-rated di tutti c'è Coagula, un personaggio legato a Black Noir che è una parodia del cattivo di Gotham City, Maxie Zeus.

Nei fumetti Black Noir viene presentato come una specie di Batman dal passato oscuro, come una persona che proviene da uno dei posti più spaventosi di sempre, da una città alla Gotham City. Anche se la sua storia di origini si scoprirà essere completamente falsa (il personaggio non è altro che un clone di Homelander). Tra i villaine che si contrappongono a Black Noir, esiste un personaggio così disgustoso e depravato da essere ritenuto (pensate!) troppo spinto anche per la serie.

In The Boys: Herogasm #3, mentre tutti pensano che gli eroi siano impegnati nel salvare il mondo da una grave crisi, si scopre come in realtà stanno partecipando ad una enorme orgia collettiva. In queste pagine viene introdotto Coagula, un ex professore di storia che indossa una tunica di pelle scorticata e che pensa di essere nell'antica Roma e che impazzisce dopo la morte della moglie. Questa tunica risulta talmente ripugnante da provocare il vomito.

Nei fumetti Coagula è un Maxie Zeus portato agli estremi, ha un ruolo chiave nel nascondere la verità a Black Noir, e ci dà un assaggio di come sono i cattivi in The Boys: R-rated e disgustosi. Peccato non averlo potuto ammirare nella serie. Tanti altri sono stati, però, i Supe che abbiamo potuto ammirare nell'episodio in questione dello show: ve li raccontiamo tutti nella nostra recensione di Herogasm.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
3