The Boys 3: scopriamo chi è Soldier Boy, il personaggio di Jensen Ackles

The Boys 3: scopriamo chi è Soldier Boy, il personaggio di Jensen Ackles
di

Nelle scorse ore una notizia ha mandato in brodo di giuggiole i fan di Supernatural: Jensen Ackles si unirà alla terza stagione di The Boys nei panni del "supereroe originale", Soldier Boy. Ma conosciamo meglio il suo personaggio.

Era solo questione prima che Eric Kripke sfoderasse i suoi Boys originali, i Fratelli Winchester, anche in The Boys. E adesso, con l'imminente fine di Supernatural, è arrivato il momento... Almeno per Jensen Ackles (e chissà che Jared Padalecki non possa unirsi presto a lui?), che interpreterà, neanche a dirlo, un supereroe.

Ma chi è Soldier Boy?

Fondamentalmente, la versione povera (molto povera) di Captain America (e non manca l'ironia qui, con Ackles che ai tempi era notoriamente uno degli attori in lizza per il ruolo di Cap nel MCU, poi andato a Chris Evans). Ne è, infatti, chiaramente una parodia-omaggio, dalle origini alle similarità nel costume e nei poteri, al fatto che durante la guerra fosse a capo di un team chiamato The Avenging Squad.

Nei fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson, Soldier Boy era il leader del gruppo Payback, un team di supereroi di cui faceva parte anche Stormfront. I tratti caratteristici di Soldier Boy sono un grado di ingenuità e innocenza inusuale per l'ambiente in cui opera (non dice parolacce ed evita ogni promiscuità di tipo sessuale, ma è stato ingannato da Homelander a indulgere in atti sessuali con lui), e una codardia non da poco, che si aggiunge ad una mancanza di forza di volontà abbastanza notevole. È però estremamente patriottico, e durante gli scontri è solito recitare i nomi dei vari stati americani, a mo' di grido di battaglia.

Incaricato dalla Vought di dare la caccia ai Ragazzi, Soldier Boy si è scontrato più volte con loro, e in particolare con Greg Mallory, che finirà per ucciderlo. O almeno, una sua iterazione. Già, perché l'identità di Soldier Boy è stata in realtà tramandata più volte, mentre Vought vorrebbe far credere che ve ne sia sempre stato solo uno di eroe, fin dai tempi della Seconda Guerra Mondiale. La più moderna incarnazione, infatti, quella che nei fumetti si ritrova contro Billy e gli altri, dovrebbe essere la terza.

Soldier Boy presenta sì delle abilità fisiche simili a quelle di Cap, ma le somiglianze finiscono lì, anche perché pare che molti altri eroi gli siano fisicamente (e mentalmente, ma questo lo avevamo già capito) superiori.

Non sappiamo come verrà introdotto il personaggio nello show, se verrà modificato in gran parte, o mantenuto pressoché uguale (scommetteremmo di più sulla prima, però), ma stando alle parole di Kripke ("porterà così tanto humor, pathos e pericolo"), possiamo probabilmente aspettarci un altro grande villain.

La terza stagione di The Boys è già in fase di pre-produzione, e le riprese dovrebbero iniziare il prossimo gennaio, mentre la seconda stagione di The Boys debutterà tra poche settimane su Amazon Prime Video.

Quanto è interessante?
4