The Boys 4, lo spot per il Super Bowl omaggia "i veri eroi d'America"

The Boys 4, lo spot per il Super Bowl omaggia 'i veri eroi d'America'
di

Anche Prime Video ha approfittato dei costosi spazi pubblicitari dell'intervallo del Super Bowl per mandare in onda un nuovissimo spot televisivo della quarta stagione di The Boys, il cui arrivo in streaming è previsto nel corso di questa prima parte dell'anno sulla piattaforma digitale. Il filmato in questione omaggia i "veri eroi" dello show.

Lo spot contrappone eroi reali, come pompieri e soldati, ai deplorevoli "eroi" di The Boys, come Patriota (Antony Starr), Abisso (Chace Crawford) e A-Train (Jessie T. Usher). Questa celebrazione dei valori americani è resa ancora più ridicola quando lo spot passa a promuovere una bevanda energetica, Turbo Rush.

In termini di storia o di punti di trama, non c'è molto di cui parlare in questo spot. I cenni all'America e al governo nel suo complesso, tuttavia, potrebbero riferirsi al coinvolgimento di Patriota nelle politiche di Victoria Neuman (Claudia Doumit), che si sta avvicinando sempre più allo Studio Ovale. C'è anche un rapido accenno all'internazionalizzazione della Vought, la società che sta dietro ai Sette, che potrebbe significare solo maggiori problemi per il mondo intero.

La quarta stagione vedrà il ritorno del cast principale, tra cui Karl Urban, Jack Quaid, Erin Moriarty, Laz Alonso, Tomer Capone, Karen Fukuhara, Nathan Mitchell, Colby Minifie e Susan Heyward. Come già visto nel trailer della quarta stagione di The Boys, Jeffrey Dean Morgan (Watchmen, The Walking Dead) apparirà come alleato del Billy Butcher di Urban. Anche Rosemarie DeWitt (Rachel Getting Married) è stata scritturata per la quarta stagione, nel ruolo della madre di Hughie (Quaid).

Possiamo capire un po' meglio la narrazione dei prossimi episodi grazie alla sinossi diffusa da Amazon Prime Video qualche tempo fa:

"Il mondo è sull'orlo del baratro. Victoria Neuman (Doumit) è più vicina che mai allo Studio Ovale e dietro la minaccia di Patriota (Starr), che sta consolidando il suo potere. Butcher (Urban), con pochi mesi di vita ancora, ha perso il figlio di Becca (Shantel VanSanten) e il suo lavoro come leader dei Boys. Il resto della squadra è stufo delle sue bugie. Con la posta in gioco più alta che mai, devono trovare un modo per lavorare insieme e salvare il mondo prima che sia troppo tardi".