The Boys, Anthony Star sul futuro della serie: "Abbiamo ancora un po' di stagioni davanti"

The Boys, Anthony Star sul futuro della serie: 'Abbiamo ancora un po' di stagioni davanti'
di

The Boys è stata una delle serie rivelazione delle ultime stagioni televisive, rientrando persino tra gli show più piratati dell'anno per entrambi gli anni di messa in onda. Ma quanto tempo ancora possiamo aspettarci di passare assieme ai Ragazzi e agli eroi peggiori di sempre? A tentare di dare una risposta è Anthony Starr.

L'interprete di Homelander ha riflettuto sul percorso della serie tv ideata da Eric Kripke, Seth Rogen e Evan Goldberg ispirata ai fumetti di Gath Hennis e Darick Robertson, e su quanto ancora potrebbe andare avanti lo show.

"La lunghezza di uno show dovrebbe essere dettata dalla forza della storia e la qualità delle storie che il team creativo riesce a inventare" ha raccontato ai microfoni di Comicbook "Credo che sia inevitabile per uno show arrivare a un punto in cui, se presti attenzione e sei obiettivo, puoi sentire che il treno sta arrivando, e individuare il momento in cui bisogna spostarsi dai binari".

Per questo, Starr si augura che quando arriverà l'ora dei saluti, non sarà troppo doloroso dire addio: "Speriamo di non abusare dell'ospitalità della piattaforma, e rimanere più a lungo del necessario. Speriamo di riuscire a chiudere al momento giusto, quando siamo arrivati dove dovevamo arrivare. Credo che ci sia l'astuzia per poter prendere questa decisione a tempo debito".

Eppure, l'attore non crede che The Boys sia prossimo al ritiro: "Detto questo, credo che abbiamo davanti ancora qualche stagione. Abbiamo un grande cast di personaggi e una premessa davvero interessante, e puoi davvero andare ovunque con tutto ciò. Credo sia uno show decisamente in salute al momento, con ancora diversi anni davanti a sé".

E voi, che ne pensate? Quante stagioni di The Boys vorreste ancora vedere? Fateci sapere nei commenti.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2