The Boys, il cast dello spin-off perde due protagonisti: ecco di chi si tratta

The Boys, il cast dello spin-off perde due protagonisti: ecco di chi si tratta
di

Due delle star precedentemente scritturate per lo spin-off di The Boys hanno abbandonato il progetto. Lo show di Amazon Prime basato sull'omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson è stato presentato per la prima volta nel 2019, diventando rapidamente una delle serie Original di maggior successo.

Nel 2020 sono state annunciate due opere derivate dalla serie madre, tra cui The Boys Presents: Diabolical. Successivamente è stato ufficializzato un secondo spin-off con Michele Fazekas e Tara Butters come showrunner.

La nuova serie si svolge in un college per supereroi, con Aimee Carrero, Shane Paul McGhie, Jaz Sinclar, Lizzie Broadway, Maddie Phillips e Reina Hardesty che si sono uniti al cast la scorsa primavera.
Deadline adesso riporta che Aimee Carrero e Shane Paul McGhie hanno abbandonato il progetto.

La loro decisione 'è derivata da una varietà di fattori, incluso il lungo processo per portare lo spin-off alla produzione con gli attori coinvolti per oltre un anno mentre si presentavano nel frattempo altre opportunità di recitazione, così come i cambiamenti rispetto alla versione originale del progetto che gli attori avevano firmato' si legge nella motivazione.

E mentre McGhie potrebbe rientrare nel franchise in futuro, Aimee Carrero è entrata nel cast di The Consultant (Amazon Prime) e The Offer (Paramount+).
Ma cosa aspettarci sullo spin-off di The Boys? Lo sapremo molto presto.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
1