The Boys, Eric Kripke svela:"Nella stagione 3 la vita di Vought nei decenni passati"

The Boys, Eric Kripke svela:'Nella stagione 3 la vita di Vought nei decenni passati'
di

Manca solo una settimana all'ultimo dei 'Seven on 7', i video promozionali mensili di The Boys per tenere sulle spine i fan in attesa di nuovi aggiornamenti sulla stagione 3, ancora senza una data d'uscita. Ovviamente le aspettative sono molto alte, visto il grande successo riscosso dalla serie nelle prime due stagioni.

Sappiamo che Soldier Boy, interpretato da Jensen Ackles, sarà uno dei protagonisti della terza stagione di The Boys.
Ora giungono altri dettagli sullo show, direttamente dal suo creatore, Eric Kripke. L'autore aveva dichiarato che The Boys 3 sarà una riflessione sulla mascolinità tossica.

Lo showrunner è stato intervistato da The Illuminerdi ai Saturn Award e ha aggiunto:"Intendo dire che la terza stagione è divertente perché non riguarda solo Soldier Boy, ma il team di cui faceva parte che si chiama Payback. E Laurie Holden interpreta Crimson Countess, e ci sono un sacco di altri eroi che sono fantastici. Una sorta di 'vedere chi era il Sette prima dei Sette'. E com'era la vita per Vought? La storia di Vought com'era negli anni '60, '70 e '80? Scavare nella storia del mondo, non solo nel presente, è stato molto divertente".

The Boys si è consolidato come il più importante show Amazon Original, registrando un costante aumento degli spettatori dalla prima alla seconda stagione e mantenendo il plauso della critica. E chissà che non occorra creare a Kripke, quando afferma che gli spettatori non hanno ancora visto il meglio.

Su Everyeye scoprite 5 cose che amano i fan di Patriota, uno dei carismatici protagonisti di The Boys.

Quanto è interessante?
2