The Boys, Jensen Ackles su Soldier Boy: "È la versione analogica di Homelander"

The Boys, Jensen Ackles su Soldier Boy: 'È la versione analogica di Homelander'
di

Solo qualche giorno fa sono arrivati i poster ufficiali di The Boys 3, in cui abbiamo rivisto i protagonisti della serie e i nuovi arrivati. Tra questi ultimi c'è il Soldier Boy di Jensen Ackles, che ha recentemente fatto alcune riflessioni sui parallelismi tra il suo personaggio e Homelander, interpretato da Antony Starr.

Nella serie di fumetti originale, Soldier Boy è una parodia di Capitan America della Marvel, che guidava il superteam noto come Payback (parodia degli Avengers). A differenza dei corrotti dei Sette, Soldier Boy ha mantenuto un approccio ingenuo al suo ruolo e un reale patriottismo, non riconoscendo l'immoralità che lo circondava. Questo potrebbe portarci a pensare che sia molto diverso da Homelander, ma così non è fino in fondo. Infatti, il personaggio non ha avuto scrupoli nell'abusare dei suoi poteri quando lo ha ritenuto giusto.

"È la versione analogica di Homelander", ha raccontato Ackles in un'intervista con SFX Magazine. Infatti come molti sapranno, Soldier Boy ha ricevuto i suoi superpoteri da un siero volto a migliorare le capacità per combattere i nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale "Era il ragazzo 'originale'. Non c'era un modello per lui. Ha creato il modello. Probabilmente vedrete alcune somiglianze di questo tipo tra Soldier Boy e Homelander, ma anche anche con molti dei Sette."

Ackles ha aggiunto che il suo personaggio porta con sé un'antica visione acida e scontrosa da eroe di guerra sulla vita. "Questo mi ha dato una consistenza reale, alcune note divertenti. È quella mentalità di vecchia generazione. È un ragazzo analogico che si ritrova intrappolato in un mondo digitale profondamente high-tech. A cui di certo non appartiene".

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
2