Da The Boys a Star Wars: L'ascesa di Skywalker, Karl Urban svela il suo cameo nascosto

Da The Boys a Star Wars: L'ascesa di Skywalker, Karl Urban svela il suo cameo nascosto
di

Karl Urban non è certo nuovo alle produzioni fantascientifiche, apprezzatissima è infatti la sua (re)interpretazione del dottor "Bones" McCoy nella nuova saga di Star Trek, ma fino ad ora nessuno aveva mai immaginato che avesse partecipato anche al divisivo Star Wars: L'ascesa di Skywalker.

Se no l'avete notato prima non vi crucciate: nell'armatura da Stormtrooper sarebbe stato impossibile per tutti riconoscerlo! L'attore ha infatti rivelato che "prestare servizio" nelole truppe imperiali è sempre stato un suo grande sogno e di averlo finalmente realizzato grazie a J.J. Abrams. Mai come in questo caso si può dire che Urban abbia recitato fianco a fianco con Adam Driver, poiché Kylo Ren gli passa accanto durante una delle numerose scene ambientate nei pressi di una navicella del Primo Ordine.

"Ecco com'è andata: ho avuto la fortuna di far visita a J.J. Abrams mentre girava L'ascesa di Skywalker. Mentre ero lì, mi ha fatto indossare un'uniforme da Stormtrooper e... Una cosa tira l'altra. Ci siamo divertiti molto sul set ed essere uno Stormtrooper era una delle voci sula mia lista delle cose da fare nella vita: ora posso spuntare quella casella. Il grido 'Cavalieri di Ren!' che si sente nella scena mentre Kylo Ren cammina lungo un corridoio oltrepassando due Stormtrooper era la mia ed io ero dei due soldati".

Quello di Urban è solo uno dei tanti cameo nascosti nel franchise, tanto cinematografico quanto seriale, e la caccia a queste inaspettate apparizioni è sempre un simpatico passatempo per i fan, per quanto talvolta difficilmente individuabili.

Tornando invece nel mondo dei cinecomic, solo qualche giorno fa abbiamo visto "Billy" Butcher alle prese con una mastodontica balena bianca nella clip di the Boys 2, stagione che si prospetta violenta ed emozionante quanto la prima, ma anche centrata sua alcuni temi come razzismo e suprematismo bianco.

FONTE: hh
Quanto è interessante?
2