The Crown 4, l'autore difende una scena inventata che riguarda il principe Carlo

The Crown 4, l'autore difende una scena inventata che riguarda il principe Carlo
di

Ospite al podcast ufficiale di The Crown, il creatore della serie Peter Morgan ha difeso la decisione di inserire una scena inventata che coinvolge il principe Carlo (Josh O'Connor) e Lord Mountbatten (Charles Dance) nella quarta stagione.

Nel primo episodio del nuovo arco narrativo, Mountbatten scrive a Carlo una lettera in cui lo scoraggia dal portare avanti la sua relazione con Camilla Parker-Bowles (Emerald Fennell). Successivamente vediamo Carlo aprire la lettera dopo che Mountbatten viene assassinato dall'IRA, ma in realtà non esistono prove dell'esistenza di questo documento.

"Sappiamo che Mountbatten era davvero responsabile di prendere da parte Charles e dirgli: 'Senti, basta giocare. È ora che ti sposi e che tu fornisca un erede'. Come erede, penso che fosse preoccupato del fatto che avrebbe dovuto sposare la persona appropriata e assecondare tutto ciò" ha spiegato l'autore. "In base a tutto ciò che ho letto e alle persone con cui ho parlato, penso che la lettera esprima pienamente il punto di vista di Mountabatten. Non sapremo mai se lo ha messo per iscritto, e non sapremo mai se Charles ha ricevuto quella lettera prima o dopo la morte di Mountabtten, ma in questo dramma ho deciso di affrontare la questione in questo modo."

Qui potete trovare la nostra recensione di The Crown 4. Intanto, la new entry Emma Corrin ha parlato della bulimia di Lady Diana.

Quanto è interessante?
1