The Crown 6 ha avuto successo? I numeri di streaming su Netflix

The Crown 6 ha avuto successo? I numeri di streaming su Netflix
di

La Stagione 6 di The Crown ha debuttato con la sua prima parte - composta da soli quattro episodi - la scorsa settimana e come le precedenti stagioni sembra aver catturato non poco l'attenzione non solo degli abbonati alla piattaforma, ma anche del pubblico in generale. Vediamo i numeri del successo, aiutati anche dalle forti polemiche su Diana.

La prima parte della stagione finale di The Crown, la sesta, è ora in streaming su Netflix e, sebbene i quattro episodi offrano quello che potrebbe essere considerato l'evento più atteso della serie - la tragica morte della Principessa Diana - non sta dando i risultati sperati in termini di audience, almeno non rispetto alla quinta stagione.

Secondo Netflix, i primi quattro episodi della sesta stagione hanno registrato 36 milioni di ore di streaming, un numero che è meno della metà di quello con cui la quinta stagione, che contava dieci episodi totali, aveva debuttato un anno fa. Quella stagione aveva esordito con 107 milioni di ore di streaming.

Sebbene una parte della differenza di spettatori possa essere attribuita alla disparità nel numero di episodi disponibili - la stagione 5 ha più del doppio degli episodi attualmente disponibili per la stagione 6 - si potrebbe sostenere che, semplicemente basandosi sulle medie di visione, la stagione 6 sia un po' indietro rispetto alla stagione 5 per quanto riguarda il numero di spettatori.

Tuttavia, se si escludono i numeri degli spettatori, la stagione 6 non è stata neanche capace di convincere la critica, come invece era accaduto per le stagioni precedenti. Al momento in cui vi scriviamo, la sesta stagione di The Crown ha un indice di gradimento su Rotten Tomatoes fermo al 55%, rispetto al 71% ottenuto dalla quinta stagione. Su queste pagine trovate anche la nostra recensione di The Crown 6, relativa ovviamente alla prima parte di questa stagione finale.

La stagione finale di The Crown copre il periodo di tempo tra il 1997 - anno della tragica morte della Principessa Diana - e alcuni eventi importanti della storia della famiglia reale, tra cui la premiership di Tony Blair e l'inizio della relazione tra il Principe William e Kate Middleton.