Netflix

The Crown, caso Matt Smith: lui, pagato più di Claire Foy, è invitato a donare il salario!

di

Matt Smith, l'attore che interpreta il marito della Regina Elisabetta in The Crown è, come sappiamo, pagato molto più della protagonista, Claire Foy. Adesso una petizione lo invita a donare la differenza della sua busta paga - rispetto alla co-protagonista - al movimento Time's Up.

I due attori interpretano, rispettivamente, i ruoli del Principe Filippo e della Regina Elisabetta nell'acclamata serie di Peter Morgan, da giovani.

La settimana scorsa, è stato rivelato che la Foy ha ricevuto uno stipendio significativamente inferiore rispetto a Smith nella serie, a causa della fama dell'attore nei panni di Doctor Who. Non è stato rivelato quanto i due attori abbiano ottenuto esattamente - e quanto sia cospicua la diversità di trattamento - ma questo sviluppo (comprensibilmente) ha messo Netflix, The Crown e Smith in acque non troppo placide, specialmente considerando il fatto che la Foy è il volto rappresentativo dello show.

E, mentre le persone che lavorano alla realizzazione della serie, hanno promesso che nessuno verrà pagato più della Regina in futuro (la terza stagione vedrà l'introduzione di un cast più adulto), la gente non non lascerà certo correre la questione senza reagire.

Ed è proprio di una reazione che stiamo parlando adesso: una petizione nuova di zecca uscita su The Petition Site, sollecita Smith a donare la "differenza nella busta paga al Fondo di difesa legale TIME'S UP per molestie sessuali e vittime di abusi!" Dal momento della pubblicazione, la petizione ha generato oltre 22.000 firme - non lontano dal suo obiettivo originale, che era di 25.000. La creatrice della campagna, Rebecca G, ha argomentato in modo molto convincente la petizione, che recita:

"Mentre per alcuni potrebbe essere facile liquidare la disparità retributiva di genere per attori già ben pagati come Claire Foy, credo che affrontare pubblicamente casi di sessismo di alto profilo contribuirà anche a creare maggiori opportunità per tutte le donne - in tutte le carriere ... Questo è un momento critico per Matt Smith - co-protagonista di The Crown - come per Netflix; entrambi possono dimostrare che stanno dalla parte delle donne e che quindi faranno la cosa giusta. Firma e condividi per chiedere a Smith e a Netflix di donare la differenza nella retribuzione di Smith al Fondo di difesa legale Time's Up."

La petizione cita una situazione simile, verificatasi con l'attore Premio Oscar Mark Wahlberg. Lui e Michelle Williams , in Tutti i Soldi Del Mondo, sono stati pagati in modo davvero diverso, e lui ha donato la differenza di salario al movimento,

Pensate che sia giusto? Diteci come la pensate nei commenti, qui sotto.

Quanto è interessante?
2