The Crown: Olivia Colman si è ispirata a Claire Foy per interpretare la regina

The Crown: Olivia Colman si è ispirata a Claire Foy per interpretare la regina
di

Non si smette mai di imparare. Lo sa bene Olivia Colman che, al netto di un premio Oscar tre premi BAFTA e un Golden Globe, si è avvicinata con umiltà al ruolo della regina Elisabetta II, che interpreterà nella terza stagione di The Crown.

L’attrice ha intenzione di offrire un ritratto quanto più accurato della sovrana del Regno Unito e ha confessato di essere ispirata alle performance di Claire Foy, che è stata acclamata per il modo in cui ha portato in scena il personaggio. Inoltre, ha spiegato di aver ricevuto tutto il supporto possibile dalla collega, come ha raccontato al Mirror Online. “Quando Claire Foy mi ha passato il testimone è stata davvero incoraggiante”, ha detto Colman. “È stata davvero squisita. Le prime due settimane ho copiato tutto quello che ha fatto e ho provato a immaginare come lo avrebbe fatto, dato che sono una sua grande fan”.

In precedenza, Olivia Colman aveva parlato del confronto con Claire Foy, dicendo in toni scherzosi di avere “il peggior lavoro al mondo, perché tutti amano Claire”. L’attrice aveva anche spiegato che è come interpretare un ruolo classico, che ha visto già tanti attori nella parte e dunque la pressione è alta.
I nuovi episodi di The Crown avranno anche un errore di coerenza narrativa, come spiegato dalla stessa Colman, che ne ha illustrato i motivi.

La terza stagione è in arrivo il 17 novembre su Netflix, che ha pubblicato il primo teaser trailer in italiano.

Quanto è interessante?
1