The Crown, la produttrice Suzanne Mackie lancia Orchid Pictures, la sua casa di produzione

The Crown, la produttrice Suzanne Mackie lancia Orchid Pictures, la sua casa di produzione
di

Dopo più di dieci anni Suzanne Mackie, produttrice esecutiva di The Crown, ha lasciato la Left Bank Pictures per fondare una sua nuova società di produzione, Orchid Pictures. Questa svolta non le impedirà comunque di mantenere il suo ruolo per la quinta e la sesta stagione della serie Netflix sulla regina Elisabetta II.

Suzanne Mackie era entrata in Left Bank nel 2009, diventando nel 2012 direttrice creativa. "Avviare la mia società rappresenta un nuovo, entusiasmante capitolo della mia carriera" ha dichiarato la produttrice. "L'opportunità di approfondire ulteriormente la mia collaborazione con Netflix è qualcosa di immensamente emozionante."

Andy Harries, CEO di Left Bank, la saluta così. "Lavorare con Suzanne è stato un viaggio fantastico, da Mad dogs a Il concorso, e naturalmente metto The Crown in cima. È saggia, intelligente e ha un ottimo gusto. Non ho dubbi che continuerà a creare nuovi show di classe per Netflix, oltre a fare ancora un ottimo lavoro con noi in The Crown."

A giudicare da queste dichiarazioni, quindi, sembra che la produttrice continuerà a lavorare a stretto contatto con Netflix. La quarta stagione di The Crown, intanto, è in arrivo sulla piattaforma streaming: manca meno di un mese al 15 novembre, la data della pubblicazione. La nuova stagione esplorerà il periodo meno conosciuto di Diana.

Se non l'hai ancora fatto, puoi dare un'occhiata al trailer della quarta stagione di The Crown.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
1