Netflix

The Cuphead Show, nuovo sguardo all'attesa serie Netflix basata sul videogioco

The Cuphead Show, nuovo sguardo all'attesa serie Netflix basata sul videogioco
di

In questi giorni si sta tenendo l'edizione 2020 dell'Annecy International Film Festival, tra le cui anteprime più interessanti rientra certamente l'attesa The Cuphead Show, nuova serie animata Netflix basata sul celebre videogioco creato da Chad e Jared Moldenhauer.

Insieme alle nuove immagini ufficiali, in cui possiamo dare una nuova occhiata a Cuphead, Mugman e al Diavolo, Variety ha diffuso in rete diverse informazioni inedite sulla trama e lo sviluppo del progetto, che ricordiamo proporrà uno stile di animazione anni '30 e sarà diviso in 11 episodi della durata di 10 minuti.

Stando al produttori esecutivi Dave Wasson (autore e regista di alcuni dei nuovi corti di Topolino) e Cosmo Sergurson, l'episodio pilota avrà il compito di introdurre i due protagonisti, Cuphead e Mugman, descritti come una coppia di energici e litigiosi fratelli.

I due vivono insieme a Elder Kettle (in italiano Nonno Bricco) in mezzo ad un bosco, ma decidono di intraprendere una una serie di folli e pericolose avventure attraverso le Inkwell Isles (Isole Calamaio): ogni isola sarà diversa dalle precedenti, rendendo il mondo di Cuphead "un arazzo dal grande impatto visivo".

"Essendo realizzata in stile anni '30 volevamo che fosse incentrata sui personaggi, con una comicità più d'effetto. Non era facile, ma ci stanno davvero riuscendo" ha spiegato Sergurson, ribadendo la volontà di avvicinarsi ai prodotti dell'epoca anche in termini di scrittura.

Che ve ne pare di queste nuove immagini? Fatecelo sapere nei commenti. Per altri approfondimenti, vi lasciamo alle anticipazioni dei Moldenhauer sulle atmosfere di The Cuphead Show.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2
The Cuphead ShowThe Cuphead ShowThe Cuphead Show