The CW rimanderà in onda Crisi sulle Terre Infinite a causa dello stop per Coronavirus

The CW rimanderà in onda Crisi sulle Terre Infinite a causa dello stop per Coronavirus
di

A causa delle misure restrittive per contenere la diffusione del coronavirus negli Stati Uniti, tutte le produzioni hollywoodiane sono attualmente in standby, tra queste anche quelle delle serie televisive della The CW, che per sopperire a tale mancanza ha deciso di rimandare in onda Crisi sulle Terre Infinite.

Il network americano rimanderà in onda tutti gli episodi del crossover definitivo dei suoi show sui personaggi DC Comics il prossimo aprile per permettere a tutti i fan di assistere o ri-assistere alla fine dell'Arrowverse per come lo conoscevamo finora. Questo annuncio arriva in seguito ad altri riguardanti la normale programmazione di The CW, dato che lo scorso lunedì è stato annunciato che il 23esimo episodio dell'ultima stagione di Supernatural sarebbe stato l'ultimo prima di una pausa forzata prodotta dallo stop delle riprese; la scorsa settimana è stato comunicato che anche i prossimi episodi di The Flash e Legends of Tomorrow sarebbero stati rimandati ad aprile, ma a quel tempo si pensava che i nuovi episodi sarebbero arrivati il 7 aprile, ma con la pandemia attuale non sembra uno scenario verosimile.

Questo scenario difficile ha avuto impatto anche sulle altre serie del network.

Crisi sulle Terre Infinite ha visto l'addio definitivo di Stephen Amell come Arrow/Oliver Queen e recentemente lo stesso attore ha smentito ogni possibilità di un suo ritorno in futuro: "No, non tornerò. È stato bello, sono stati 8 bellissimi anni, ma era ora di concludere" ha detto Stephen, aggiungendo poi, dopo aver raccontato di come si fosse sintonizzato sul canale appena la sera prima, durante un episodio di Roswell, New Mexico "A dire il vero è stato davvero, davvero strano vedere di nuovo The CW. È stato strano vedere i promo di Batwoman, Flash e Supergirl. Sembra essere accaduto una vita fa! Ma non credo che farò di nuovo una cosa simile".

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1