Netflix

The End of the F***ing World, iniziate le riprese della seconda stagione

The End of the F***ing World, iniziate le riprese della seconda stagione
di

È tramite l'immagine del copione pubblicata via Instagram che Netflix ci informa in queste ultime ore dell'inizio della produzione dell'attesissima seconda stagione di The End of the F***ing World, uno dei progetti più di successo dello scorso anno, sviluppati dalla piattaforma in collaborazione con Channel 4.

Charlie Covell tornerà come sceneggiatore dello serie, che vedrà Murray Ferguson, Ed Macdonald, Andy Baker, Charlie Covell, Dominic Buchanan e Jonathan Entwistle nel ruolo di produttori esecutivi. La seconda stagione sarà prodotta da Clerkenwell Films e Dominic Buchanan Production e farà il debutto mondiale sulla piattaforma streaming, mentre in Inghilterra andrà in onda su Channel 4.

Nella prima stagione Alyssa comincia a innamorarsi di James, e quest'ultimo finge interesse per capire quando e come ucciderla. Invece, i due partono per un'avventura su un'auto rubata e, per la prima volta, James inizia a provare qualcosa: una sensazione che non lo aggrada particolarmente. Nonostante i temi seri e potenzialmente spaventosi, lo show si pone come una commedia.

La serie vede Alex Lawther (The Imitation Game) nei panni di James e Jessica Barden (The Lobster, Penny Dreadful) nel ruolo di Alyssa, mentre Steve Oram (The World's End) interpreta il padre di James, Phil. Tra gli altri interpreti figurano Gemma Whelan (Il Trono di Spade), Wunmi Mosaku (Batman V Superman: Dawn of Justice), Navin Chowdrey (Star Wars: Gli ultimi Jedi), e Christine Bottomley (Fearless).

Quanto è interessante?
1
Visualizza questo post su Instagram

L’inizio della fine. #TEOTFW

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit) in data:

Altri contenuti per The End of the F***ing World - Stagione 2