The Equalizer, Chris Noth licenziato dalla serie CBS dopo le accuse di violenza sessuale

The Equalizer, Chris Noth licenziato dalla serie CBS dopo le accuse di violenza sessuale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Chris Noth è stato licenziato dalla serie tv The Equalizer, a causa di due recenti accuse di aggressione sessuale dopo la première di And Just Like That... Noth nello show interpretava il ruolo dell'ex direttore della CIA, William Bishop. Nel cast anche Queen Latifah, Tory Kittles e Adam Goldberg. La notizia è riportata da Variety.

L'attore è stato allontanato dallo show e non apparirà nelle future stagioni del dramma poliziesco di CBS. Noth apparirà comunque in un episodio della stagione in corso, girato prima delle accuse di violenza, così come in eventuali riproposizione di episodi precedenti.

Le società di produzione, CBS e Universal TV, non hanno rilasciato ulteriori dichiarazioni a riguardo. Le due accuse di aggressione sessuale contro Noth sono state fatte da due donne con gli pseudonimi di Zoe e Lily. Le due accuse a Chris Noth si riferiscono a fatti separati, uno a Los Angeles nel 2004 e uno a New York nel 2015. Entrambe non si conoscono.

Tutto è venuto alla luce dopo la messa in onda di And Just Like That... , continuazione della storica serie tv Sex and The City, in cui Noth ha ripreso il ruolo di Mr. Big.
L'attore ha recitato anche in una pubblicità di Peloton, ispirata agli eventi descritti nel primo episodio. Lo spot è stato poi rimosso da Peloton dopo le accuse.

Scoprite le nostre prime impressioni su And Just Like That..., la continuazione di Sex and The City.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
3