Marvel

The Falcon and the Winter Soldier, lo stunt di Sam si ritira: 'È un mestiere da giovani'

The Falcon and the Winter Soldier, lo stunt di Sam si ritira: 'È un mestiere da giovani'
di

The Falcon and the Winter Soldier segnerà un passaggio di testimone importante in casa Marvel: Aaron Toney, stuntman storico del franchise targato Disney, ha infatti deciso di non avere più l'età per certe cose e, conclusi i lavori sullo show con Anthony Mackie e Sebastian Stan, dirà quindi addio all'MCU.

A spiegare la scelta è stato lo stesso Toney, che ha ammesso: "Per me è tempo di andare. [...] Gli stunt sono roba da uomini e donne giovani... Ricordo quando sul set ero il ragazzino di 25 anni. Era per Pirati dei Caraibi, ero il più giovane del gruppo e tutti mi chiedevano: 'Chi sei tu?' Avevo gli occhi luminosi e la coda folta e gli altri mi chiedevano: 'È il tuo primo lavoro?' Poi lo dicevano a tutti: 'È il suo primo lavoro'. E far parte di quel film fu la svolta per la mia vita... Fu grandioso, una benedizione".

Toney, che per Marvel è stato controfigura di attori come Anthony Mackie e Chadwick Boseman, ha comunque già individuato il suo successore: "Adesso fare The Falcon and the Winter Soldier ed essere il più anziano del gruppo... Ora vedo David Warren. Quel ragazzo è fantastico. Lo guardo e sono io quello vecchio".

Vediamo, a proposito, quali regali hanno ricevuto gli stuntmen dalla produzione di The Falcon and the Winter Soldier dopo la fine delle riprese; il nuovo trailer di The Falcon and the Winter Soldier, invece, ci ha svelato la data d'uscita della serie su Disney+.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2