Marvel

The Falcon & the Winter Soldier: il discorso di Sam faceva riferimento a Trump!

The Falcon & the Winter Soldier: il discorso di Sam faceva riferimento a Trump!
di

The Falcon and the Winter Soldier si conclude con Sam Wilson finalmente convinto ad abbracciare il suo destino e diventare il nuovo Captain America del Marvel Cinematic Universe. Già celebre il suo lungo discorso davanti alle telecamere della nazione, non tutto quello che era stato pensato ha finito per essere approvato dallo studio.

Infatti, Anthony Mackie aveva pensato di inserire un riferimento al "Make America Great Again" celebre slogan di Donald Trump ma che lo studio bocciò questa proposta optando per non includerlo nel suo lungo discorso da nuovo Captain America.

"Con tutte le proteste e quello che è successo nel corso del 2020, c'era lo stesso numero di gente nera, marrone, asiatica e bianca. Tutti in questo momento storico volevano vedere un cambiamento, e quel monologo lo riassume in maniera perfetta. C'era una cosa che volevo mettere al termine del monologo - e che non mi è stata concessa - ed era che se volevo mettere un 'make America great again' sarebbe dovuto essere opera degli Americani. E' quello che penso catturi la figura di Captain America".

In una precedente intervista, Mackie aveva raccontato di quando apprese che sarebbe diventato Captain America: "Sono rimasto davvero sorpreso e colpito dall'idea di avere lo scudo e diventare Captain America. Lavoro in questo settore da molto tempo e l'ho fatto nel modo in cui dicevano che bisognava farlo. Non sono andato a Los Angeles e ho detto 'Rendetemi famoso'. Sono andato ad una scuola di teatro, ho fatto Off-Broadway, ho fatto film indipendenti e mi sono fatto strada. Ci è voluto molto tempo prima che questa merda si manifestasse così com'è e ne sono estremamente felice".

Scoprite la nostra intervista alla regista Kari Skogland, che si è occupata delle riprese degli episodi.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3