Netflix

The Fall of the House of Usher, Mike Flanagan racconta la sua nuova serie Netflix

The Fall of the House of Usher, Mike Flanagan racconta la sua nuova serie Netflix
di

Pochi giorni fa vi avevamo accennato alla nuova serie horror The Fall of the House of Usher a cui sta lavorando il regista Mike Flanagan, reduce dal successo della serie capolavoro Midnight Mass su Netflix.

Mike Flanagan ha già lavorato su romanzi horror e questa nuova collaborazione con Netflix rientra nel filone degli adattamenti letterari, poiché The Fall of the House of Usher sarà tratta dall'omonimo romanzo del 1839 di Edgar Allan Poe.

Di questa nuova produzione non si sapeva molto oltre al titolo, ma in una recente partecipazione ad un podcast il regista ha rivelato qualche dettaglio in più sulla serie: "Molte delle cose che faccio sono dei fuochi lenti. The Fall of the House of Usher sarà incendiaria. Un'esplosione. Aggressiva, violenta, insana e terrificante come nessun altra cosa che abbia mai fatto".

"Sarà tutto fuori di testa. E lo faremo sull'opera di uno degli scrittori gothic/horror più intensamente efficace" ha proseguito Flanagan, che intende esplorare l'intero corpus delle opere di Edgar Allan Poe. "E' tutto di pubblico dominio. Possiamo scegliere ciò che vogliamo e metterlo in un unico folle riff heavy metal che sia selvaggio e intriso di sangue".

Con The Fall of the House of Usher, il regista sente la libertà di potersi esprimere in modi nuovi: "Mi permette di sperimentare un'angolazione del genere horror in cui da tempo non mi cimento. E' un sollievo. E' divertente divertirsi".

Le riprese di The Fall of the House of Usher inizieranno a gennaio 2022 e non è ancora stata resa pubblica la data di uscita della serie in streaming su Netflix. Nell'attesa di saperne di più di questo nuovo folle progetto di Flanagan, vi consigliamo di dare un'occhiata alla recensione di Midnight Mass, il suo più recente capolavoro.

Quanto è interessante?
2