The Flash 4: Keiynan Lonsdale e i commenti razzisti sul suo casting come Wally West

di

Quando Keiynan Lonsdale è stato scelto per interpretare ruolo di Wally West in The Flash, c'è stata una reazione piuttosto negativa e razzista, che ha ferito emotivamente l'attore. Lonsdale, che da allora si è trasferito da The Flash a Legends of Tomorrow, è stato aggiunto a The Flash nella stagione 2 del serial sul Velocista Scarlatto.

Anche se, in generale, Wally West è il nipote e non il fratello di Iris West (nei fumetti), lo show ha preso la decisione di rendere la sua storyline diversa, il che ha provocato non poco disappunto tra il fan.

Ovviamente, il casting di Lonsdale nei panni di West non è l'unico in cui The Flash ha cambiato l'usuale ritratto di personaggi tipicamente caucasici, così che venissero interpretati da persone di colore. Iris e Joe West sono entrambi bianchi nei fumetti, ma sono stati re-immaginati come afroamericani per la serie TV. È solo dopo aver visto che anche i suoi colleghi, in particolare l'attrice che interpreta Iris, stavano affrontando la stessa reazione razzista, che Lonsdale ha iniziato a sentirsi leggermente più a suo agio.

Parlando con LA Times (via CBR), Lonsdale ha detto:

"[Wally] è originariamente caucasico [nei fumetti], e così quando mi hanno preso per il cast - nel frattempo hanno cambiato i personaggi nei fumetti più recenti, e suo padre e sua sorella sono neri - la gente non ha fatto due più due e ci sono rimasto male. Era interessante. Ero arrabbiato e ferito, non riuscivo a capirlo."

Lonsdale ha continuato poi, dicendo che, provenendo dall'Australia, aveva già affrontato il razzismo, ma che è diverso negli Stati Uniti. Fu solo dopo aver visto che la sua costar Candice Patton aveva ricevuto una quantità simile di odio, e per molto più tempo, che lui è riuscito a passare oltre. Come ha spiegato:

"E' stata una cosa educativa. Avevo bisogno di sperimentarlo. C'erano sicuramente cose che hanno messo alla prova le mie emozioni, e solo imparando a non rispondere a cose veramente orribili, pensando solo: "Non importa. Sono bravo, e vado bene esattamente come sono," sono andato avanti. E' stato importante imparare questo e l'ho fatto con questo show."

The Flash continua con la stagione 4 il 10 aprile con “Null and Annoyed” su CW.

Quanto è interessante?
2