di

La sesta stagione di The Flash arriva carica di aspettative dopo il finale della quinta stagione che vede Nora West-Allen eliminata dal continuum temporale e forse non sarà l'unica: di seguito il trailer della sesta stagione suggerisce un mondo senza Berry. Ad infittire la trama arrivano nuovi personaggi, tra cui lo spietato Bloodwork.

Il personaggio di Ramsey Rosso/ Bloodwork fa la sua prima apparizione nel 2017, tra le pagine disegnate ed inchiostrate da Joshua Williamson, Pop Mhan e Christian Duce e sembra aver guadagnato l'immediata attenzione degli sceneggiatori dell'Arrowverse, che dopo appena due anni lo portano in tv. Il Dr. Rosso è una delle più brillanti menti che la medicina moderna ha da offrire nonché il maggior esperto mondiale di oncologia ematica e amico della dottoressa Caitlin Snow. La loro amicizia s'incrina in modo irreparabile quando Rosso decide d'infrangere le leggi della natura per i suoi pericolosi esperimenti. Quale poter più azzeccato se no quello di poter, letteralmente, governare il sangue a suo piacimento?

Quello con Bloodwork, interpretato dall'attore Sendhil Ramamurthy, si presenta come uno degli scontri più difficili per Barry, che dovrà anche fronteggiare la Crisi delle Terre Infinite, sempre più vicina e che occuperà la prima metà della stagione, posticipando altri sviluppi alla seconda metà. Non è quindi ben chiaro quando il temibile villain farà la sua prima apparizione, ma i fan avranno molto a cui pensare: l'episodio 1x06 di The Flash ha forse già svelato il destino di Barry e lo showrunner di The Flash ha annunciato un colpo di scena memorabile.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1