The Flash 7, il villain della prossima stagione potrebbe essere un personaggio inaspettato

The Flash 7, il villain della prossima stagione potrebbe essere un personaggio inaspettato
di

Il 12 maggio è andato in onda negli Stati Uniti l'ultimo episodio della sesta stagione di The Flash, Success is Assured. Ma trattandosi di un "finale improvvisato" a causa della pandemia, sono parecchie le questioni rimaste in sospeso... Incluso, forse, il possibile villain della prossima stagione?

Nel finale di stagione sostitutivo (chiamiamolo così) della sesta stagione dello show, il Team Flash non è riuscito a fermare i piani malvagi di Eva McCulloch/Mirror Master (Efrat Dor), che ha ucciso il marito Joseph Carver e ha poi convenientemente fatto ricadere la colpa dell'assissinio su Sue Dearborn (Natalie Dreyfuss).

Non solo, però, perché il povero Barry (Grant Gustin) non ha riavuto indietro la sua Iris (Candice Patton), che dall'essere bloccata nel Mirrorverse, potrebbe ora ritrovarsi in un luogo molto più pericoloso. Infatti, come riportato dai siti Screen Rant e We Got This Covered, la ragazza, durante il tentativo di fuga dall'Universo Specchio, avrebbe iniziato improvvisamente a brillare, dopo essere caduta a terra in ginocchio. Dopo che la sua pelle si è cristallizzata ed è stata avvolta da una luce accecante, Iris è... Scomparsa nel nulla. Dove sarà finita?

Se facciamo fede a ciò che ha anticipato anche lo showrunner Eric Wallace sul destino di Iris, probabilmente non si tratta del Paese delle Meraviglie.

Mettendo insieme tutto ciò che è le è successo finora, tutto quello che ha dovuto affrontare, e prendendo nota degli strani tic che ha manifestato negli scorsi episodi (non dissimili da quelli che aveva anche Eva) e di ciò che potrebbe attenderla adesso... Che Iris sia sulla via per diventare un villain, magari propriop il Big Villain della settima stagione?

Purtroppo, è qualcosa che scopriremo solo al ritorno di The Flash su The CW, ovvero... Nel 2021.
FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
2