The Flash, Carlos Valdes sul finale della stagione 5: "Avrà conseguenze sulla sua mente"

The Flash, Carlos Valdes sul finale della stagione 5: 'Avrà conseguenze sulla sua mente'
di

Nei giorni scorsi abbiamo scoperto qualcosa in più sull'idea iniziale di una puntata di The Flash, ora invece vi segnaliamo una nuova intervista all'attore interprete di Cisco negli episodi dello show incentrato sul personaggio dei fumetti DC.

Carlos Valdes ha partecipato all'evento DC FanDome, discutendo della situazione attuale di Cisco, che ha rinunciato ai suoi poteri durante il finale della quinta stagione. Ecco il commento dell'attore: "Non credo si sia pentito della sua scelta, ma sicuramente continua a pensarci. Mi sento molto come Cisco in questi giorni, perché quando incontro un fan in giro mi dicono sempre, ehi Vibe! E mi immagino che lui risponderebbe tipo, si lo so ok. Però è stato un momento molto importante per lui, si possono già vedere le conseguenze, soprattutto per quanto riguardo la sua identità. Continueremo a vedere le conseguenze anche nella settima stagione, sono pronto ad affrontarle".

Cisco è attualmente impegnato nel cercare di ricreare insieme a Barry una nuova Speed Force, a causa degli eventi a cui abbiamo assistito nel corso di "Crisi sulle Terre Infinite". Nel frattempo rimaniamo in attesa di scoprire come continueranno le avventure di Barry Allen, in attesa di notizie ufficiali vi segnaliamo questa intervista allo showrunner di The Flash, in cui parla del ritorno di Goodspeed.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1