The Flash: Grant Gustin mostra il suo supporto per la collega Candice Patton

The Flash: Grant Gustin mostra il suo supporto per la collega Candice Patton
di

Grant Gustin, l'attore interprete di Barry Allen/The Flash nella serie tv in onda sul network americano The CW, ha postato un video su Instagram per dimostrare il suo supporto nei confronti dell'amica e collega Candice Patton, che spesso viene presa di mira da commenti a sfondo razzista.

Il video in questione arriva in risposta alle polemiche nate nei commenti di un post condiviso in precedenza dall'attore.

Alcuni giorni fa, Gustin aveva infatti esortato gli utenti del web a donare in favore di associazioni che sostengono i diritti delle comunità LGBTQ+, Tie The Knot e ACLU. Diversi fan hanno però utilizzato l'opzione "commenti" del post come piattaforma per esprimere il loro disappunto nei confronti della star di the Flash: secondo loro, l'attore non avrebbe mai espresso vocalmente il suo supporto per la scelta di un'attrice di colore, Candice Patton, come interprete di Iris West (un personaggio di etnia e aspetto differenti nei fumetti) nella serie.

L'attrice riceverebbe spesso commenti sgradevoli da parte di hater e troll, e Gustin sarebbe stato "rimproverato" di non fare abbastanza su questo fronte.

A questo punto, l'interprete di Barry Allen si sarebbe affidato a una storia di Instagram per indirizzare le polemiche.

"La nostra Iris è un'attrice di origini afro-americane. È di colore. È bellissima ed è la nostra Iris, e lo sarà sempre. È l'anima gemella di Barry e la interpreta Candice Patton. E la continuerà a interpretare, e io sarò dalla sua parte. Sarò sempre dalla sua parte. Mi scuso se non ho chiarito prima questo aspetto, ma è così, e lo sarà sempre" dice Gustin nel video (che potete trovare in calce alla notizia poichè ripostato da terzi).

In più, Grant ha commentato a sua volta il post iniziale, spiegando come preferisce comportarsi in situazioni di natura poco amichevole: "Per quanto riguarda il difendere le mie costar da attacchi online, lo farò assolutamente quando vedrò che sta accadendo sulla mia pagina. Non vado cercando i troll o chi diffonde disprezzo nei miei confronti o in quelli di amici e colleghi. Se vedo qualcuno dire qualcosa di sgradevole, fare commenti a sfondo razzista, o esibire comportamenti da troll o da bullo, lo blocco senza esitazione. Questa è la quantità di energia che sono disposto a sprecare con dei troll del web. I miei colleghi sanno che sarò sempre dalla loro parte".

Le riprese della sesta stagione di The Flash sono appena iniziate, come vediamo anche dai post del cast e dalle foto dal set diffuse in questi giorni.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1