The Flash, Grant Gustin ci svela quando riprenderà la produzione della serie

The Flash, Grant Gustin ci svela quando riprenderà la produzione della serie
di

La produzione della settima stagione di The Flash si annuncia più complessa del prevista. Non solo la serie, è stata bloccata come molte altre a causa della pandemia da coronavirus ma, si trova a dover affrontare anche un complesso scandalo.

Dopo il licenziamento di Hartley Sawyer da The Flash per commenti sessisti e razzisti, lo show sembra navigare veramente in alto mare. Bisognerà infatti sostituire l'Uomo Allungabile in qualche modo e capire come far partire la serie in sicurezza.

Grant Gustin che nei giorni scorsi si era detto scioccato per le parole del collega, ha dato maggiori informazioni sull'inizio delle riprese. Come già era stato precedentemente ipotizzato, la serie verrà girata a partire dal prossimo autunno e sarà poi mandata in onda nel 2021.

Anche questa come tutte le altre serie, dovrà prendere le dovute precauzioni. Dovrà essere dunque rispettato l'obbligo di distanziamento sociale, e ciò porterà ovviamente ad una modificazione certa delle scene già scritte. Unica certezza a questo punto è la scelta del villain per The Flash 7. Pare infatti che il protagonista della serie di The CW, Barry Allen, dovrà scontrarsi con il suo rivale Godspeed, e tentare di sconfiggerlo una volta per tutte. Ne vedremo sicuramente delle belle! Non ci resta dunque che attendere.

Quanto è interessante?
4