The Flash: l'inizio della Crisi sarà come "camminare su un campo minato"

The Flash: l'inizio della Crisi sarà come 'camminare su un campo minato'
di

Grant Gustin aveva fornito qualche anticipazione su come l'evento Crisis on Infinite Earths inizierà nello show, accennando a una situazione intricata per Barry Allen a partire dal primo episodio. Ora, anche lo showrunner della sesta stagione, Eric Wallace ha parlato di come sarà l'impatto della Crisi per il Team Flash.

L'apertura all'evento crossover è avvenuta già nel finale della quinta stagione e i personaggi hanno scoperto che la Crisi arriverà in anticipo di cinque anni. "È come camminare su un campo minato", ha dichiarato Wallace a proposito della situazione creatasi. "All'improvviso il futuro è oggi e questo sconvolge ogni cosa. Vedrete ogni membro del Team Flash reagire in modo unico e talvolta anche tragico".

Ricordiamo che nella serie sul supereroe DC Comics la Crisi sulle terre infinite aleggia fin dal primo episodio in cui era comparso un giornale in cui si parlava della morte di Flash nel corso di una certa Crisi e finalmente è giunto il momento tanto atteso dai fan. Todd Helbing, showrunner della scorsa stagione, aveva pensato che l'evento avrebbe rappresentato il finale dello show, ma poi si è convinto che potrebbe dargli nuova linfa vitale.

In attesa dei prossimi episodi, in arrivo a partire dall'otto ottobre, sono state pubblicate le prime immagini del nuovo costume di Flash.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2