The Flash: la nuova "situazione" di Iris fa parte del piano di DeVoe aka Il Pensatore?

di

La quarta stagione di The Flash è forse quella che ha introdotto il maggior numero di metaumani, ciononostante il Team Flash, almeno per il momento, non si sta dedicando alla lotta ai criminali potenziali che affollano Central City, bensì alla protezione dei metaumani creati accidentalmente nella scorsa season premiere...

Già nel primissimo episodio della stagione in corso, il geniale criminale Clifford DeVoe/Il Pensatore ha infatti costretto il Team Flash a tirare Barry Allen (Grant Gustin) fuori dalla Forza della Velocità, facendo sì che un autobus colmo di passeggeri venisse travolto dalla materia oscura, gerando difatti un cospicuo numero di nuovi metaumani. Come se non bastasse, la gravidanza di Cecile (Danielle Nicolet) le ha donato dei provvisori poteri umani, che con tutta probabilità scompariranno subito dopo il parto.

Il metaumano di cui parleremo in questo articolo è però un altro: Iris West-Allen (Candice Patton). A dire il vero, Iris non è un metaumano vero e proprio, e probabilmente non lo diverrà mai, ma nel corso dell’episodio "Run, Iris, Run”, che la rete statunitense The CW dovrebbe trasmettere la prossima settimana, un nuovo criminale scambierà il suo DNA con quello di Barry Allen, facendo sì che la signora Allen ottenga almeno per qualche tempo tutti gli iconici superpoteri del velocista scarlatto. Stando alla sinossi ufficiale, proprio uno dei suddetti metaumani dell’autobus, Melting Pot (Leonard Nam), finirà per scombussolare il DNA della giovane coppia di sposini.

Mentre si avvicina il fatidico momento in cui Iris sarà costretta a indossare il costume creatole ad-hoc dal collega Cisco, non possiamo fare a meno di domandarci se questo imminente scambio di DNA non faccia parte del sempre più complesso piano dell’enigmatico DeVoe. Dal momento che il suo corpo originale si stava deteriorando, il criminale, nel corso dei più recenti episodi del serial, l’ha più volte scambiato con quelli dei metaumani dell’autobus, ma i fan sono certi che il suo vero obiettivo sia proprio Barry Allen.

Poiché neanche lo scambio di corpo ha apparentemente risolto il problema di DeVoe, un corpo in grado di guarire rapidamente, come appunto quello di un velocista, potrebbe sicuramente fare al caso del criminale già dotato di un’intelligenza assai superiore alla norma. E dal momento che persino lo scambio di corpo sembra indebolire ulteriormente il criminale, non possiamo fare a meno di sospettare se questi non sia invece interessato ad ottenere i poteri di Barry Allen attraverso un ipotetico (e innocuo) scambio di DNA - magari attraverso i poteri della new entry Leonard Nam. Voi cosa ne pensate?

The Flash va in onda su The CW ogni martedì.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1