The Flash, ecco perché quest'anno non ci sarà un grande evento crossover dell'Arrowverse

The Flash, ecco perché quest'anno non ci sarà un grande evento crossover dell'Arrowverse
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il mese scorso è stato annunciato che l'ottava stagione di The Flash si aprirà con uno speciale evento in 5 episodi, ma sembra proprio che quest'anno i fan dovranno fare a meno del tradizione evento crossover che solitamente coinvolge tutte le serie dell'Arrowverse.

A dare la conferma è Eric Wallace, showrunner della serie con Grant Gustin, che intervistato da Deadline ha anticipato che The CW attualmente non ha pianificato alcun evento di questo tipo. "No. Almeno non in questo momento. Ci sono ancora molti protocolli in atto per il Covid, che limitano molte delle cose che possiamo fare a livello produttivo" ha spiegato Wallace. "Tuttavia, con questo evento in cinque parti vogliamo offrire al pubblico la stessa sensazione che avrebbero con una storia crossover".

Stando a Wallace, tuttavia, l'evento inaugurale di The Flash 8 servirà proprio ad offrire agli spettatori delle sensazioni simili a quelle di un crossover: "L'obiettivo è questo, offrire loro qualcosa che non sia solamente una normale premiere della stagione, ma qualcosa di speciale, in termini di guest star che si uniranno a noi ma anche a livello narrativo. The Flash sarà un po' più grande del solito, il che è stato molto eccitante da realizzare. Penso che darà alle persone lo stessi senso emotivo e le stesse vibrazioni delle scene d'azione di un crossover, senza avere effettivamente 20 personaggi in una scena."

Voi che aspettative avete nei confronti di questo evento speciale? Ditecelo nei commenti qui sotto. Vi ricordiamo che questa notte è andato in onda il finale di stagione di The Flash 7.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2