The Girls on the Bus, Melissa Benoist in trattative per la nuova serie di HBO Max

The Girls on the Bus, Melissa Benoist in trattative per la nuova serie di HBO Max
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il viaggio di Melissa Benoist in Supergirl si è concluso qualche mese fa con la sesta e ultima stagione dello show della CW. Adesso l'attrice sarebbe pronta a prendere un nuovo ruolo. Secondo quanto dichiarato da THR, infatti, Benoist sarebbe in trattativa per recitare in una nuova serie di HBO, intitolata The Girls on the Bus.

La serie sarà l'adattamento di un capitolo del libro Chasing Hillary: Ten Years, Two Presidential Campaigns, and One Intact Glass Ceiling, titolo più venduto del 2018 negli USA e firmato da Amy Chozick. The Girls on the Bus conta tra i produttori esecutivi Greg Berlanti, con cui Benoist ha già lavorato su Supergirl, e Julie Plec, nota per The Vampire Diaries.

Il nuovo show di HBO Max seguirebbe quattro giornaliste, tra le quali figurerebbe anche Melissa Benoist, che hanno il compito di controllare ogni mossa di una serie di candidati presidenziali imperfetti, trovando amicizia, amore e numerosi scandali lungo la strada.

Non si tratta del primo tentativo di creare una serie basata su questo libro. Già nel 2019, infatti, una prima versione di The Girls on the Bus era stata scritta per Netflix, e i pre-casting erano iniziati. Tutto è stato però fermato poco dopo a causa dello scoppio della pandemia, e nonostante il tentativo successivo di The CW, che ha fatto riscrivere la serie in modo da renderla fruibile a un pubblico più giovane, lo show non ha visto la luce. Adesso sembra essere finalmente arrivato il suo momento.

E giunge proprio in un gran periodo per Melissa Benoist, che con la sua casa di produzione appena nata, è pronta a tornare sugli schermi non solo in veste di attrice, ma anche di produttrice. E prima di quanto potessimo immaginare, perché l'attrice ha firmato un accordo pluriennale con la Warner Bros Television!

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1