The Good Wife: come finiva la celebre serie giudiziaria?

The Good Wife: come finiva la celebre serie giudiziaria?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come finisce The Good Wife? Ricordate se alla fine Alicia Florrick riesce a fare la sua scelta in amore? Rivediamo come finisce la serie a distanza di quattro anni dall'uscita dell'episodio conclusivo con l'emblematico e definitivo titolo Fine.

L'ultimo episodio della settima stagione di The Good Wife andò in onda in Italia il 2 dicembre 2016. La puntata si apre subito con Peter Florrick, il marito della protagonista della serie Alicia, che si trova in tribunale con l'accusa di omicidio.

L'uomo viene proprio accompagnato dalla moglie e da tutta la squadra di difesa che, però, decide di accettare gli anni di reclusione che il suo procuratore gli propone. I giudici, nel frattempo, richiedono che vengano diffusi più chiarimenti sulla vicenda prima che il verdetto finale venga sentenziato.

Peter e il team di avvocati accetta ben volentieri il patteggiamento sperando in un'assoluzione in extremis. L'uomo decide di rispondere a tutte le domande che gli vengono poste e a tal proposito emergono dei particolari molto sospetti sulle indagini come ad esempio alcune prove di proiettili e una misteriosa suoneria che si sente nella registrazione di una telefonata della vittima pochi secondi prima di essere barbaramente uccisa.

Ecco che ha inizio un battibecco tra Alicia e Diane dato che la prima vorrebbe chiamare a testimoniare Kurt, ma sua moglie Diane non vuole coinvolgerlo. Alla fine Kurt viene costretto a comparire nel banco dell'accusa per confermare che nella sua precedente dichiarazione aveva commesso degli errori. Alicia, però, è testarda e prova a far di tutto per far ammettere a Kurt la sua volontà di coprire la collega e amica Lucca Quinn, nonché esperta di balistica con cui aveva instaurato una relazione in passato.

Ci riesce e così Alicia raggiunge il suo obiettivo di alleviare la pena a Peter che ottiene solo un anno di libertà vigilata e l'allontanamento dalla politica. Nel finale c'è pure spazio per la vita sentimentale di Alicia, indecisa se restare con Peter o avvicinarsi a Jason che aveva conosciuto da poco che gli aveva permesso di dimenticare Will Gardner ucciso nella quinta stagione.

La decisione conclusiva è quella di stare con Jason e l'ultima scena con Peter è durante la conferenza stampa in cui dichiarano l'accettazione del patteggiamento e le dimissioni dalla politica. Qui emerge un dettaglio importante: i due non si tengono per mano perché si amano, come accaduto in una scena simile del primo episodio della prima stagione, ma solo per compiacere le telecamere. Infatti poco dopo la conferenza Alica lascia stizzita la mano e corre verso un'ombra che crede essere quella di Jason.

L'episodio si chiude nello stesso modo in cui si chiudeva la prima puntata della prima stagione, ma a parti inverse. Nell'episodio iniziale Alicia diede uno schiaffo al marito dopo aver scoperto lo scandalo, in questo episodio finale è Alicia a ricevere uno schiaffo da Diane per il tradimento inferto da colei che reputava amica.

Sapevate che nella settima stagione di The Good Wife ci fu anche Jeffrey Dean Morgan? Sapevate, inoltre, che sempre nella settima stagione di The Good Wife Matthew Goode non era un personaggio regolare?

Quanto è interessante?
1