The Handmaid's Tale: MGM e Hulu sono al lavoro su 'The testament', il sequel del libro

The Handmaid's Tale: MGM  e Hulu sono al lavoro su 'The testament', il sequel del libro
di

L'acclamata The Handmaid's Tale è stata rinnovata per una quarta stagione che potrebbe anche arricchirsi degli spunti presenti in The Testaments, seguito del libro del 1985 di Margaret Atwood, in uscita il 10 settembre.

MGM e Hulu hanno infatti acquisito i diritti del nuovo romanzo distopico dell'autrice canadese e stanno parlando con lo showrunner del Racconto dell'ancella, Bruce Miller, per capire come possa diventare un'estensione della serie e come potrebbe influenzare gli eventi della quarta stagione.
Ricordiamo infatti che Handmaid's è basata sul best seller omonimo, ma con le stagioni successive è dovuta andare avanti con le proprie forze, andando oltre il materiale di partenza. Il successo della serie e gli sviluppi politici di questi anni, però, hanno contribuito alla decisione della Atwood di dare un seguito alla storia di Offred. The testaments sarà ambientato 15 anni dopo il finale del libro e offrirà il punto di vista di tre personaggi femminili.

Steve Stark, presidente della produzione televisiva della MGM, ha dichiarato: "Margaret Atwood è un'icona della letteratura che continua a deliziare e a mettere alla prova i lettori con la sua prosa provocante e coinvolgente". Grazie a una proficua collaborazione in questi anni, l'acquisizione dei diritti del romanzo è sembrato un passaggio naturale. "Vogliamo continuare a lavorare con lei sul nuovo capitolo di questa storia entusiasmante". Anche Craig Erwich Vice presidente senior dei prodotti originali Hulu è dello stesso parere e ha definito l'autrice "una delle narratrici più visionarie della sue generazione, che ha allargato i confini, ha rotto le barriere e ha portato alla luce storie innovative".

In attesa di conoscere ulteriori sviluppi, vi rimandiamo alla recensione della terza stagione di The Handmaid's Tale.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1