Netflix

The Haunting of Bly Manor, Amelia Eve racconta la sua esperienza con Mike Flanagan

The Haunting of Bly Manor, Amelia Eve racconta la sua esperienza con Mike Flanagan
di

The Haunting of Bly Manor, che è stato da poco rilasciato su Netflix, ci ha fatto rincontrare una serie di volti familiari che avevamo già avuto modo di apprezzare in The Haunting of Hill House ma, ci ha fatto conoscere anche nuovi straordinari interpreti, tra cui Amelia Eve.

L'attrice britannica che interpreta Jamie, il giardiniere della misteriosa mansione di Bly Manor, che si innamora della tata, ha detto di essere una grossa fan del lavoro di Mike Flanagan e ha rivelato di aver saputo fin dall'inizio come le cose sarebbero andate.

"Sapevo sin da subito quale sarebbe stata la storia generale, dove sarebbe finita Jamie, quindi ho avuto modo di assicurarmi che tutta la sua storia passata e tutto ciò che ha portato ad essa, avesse in qualche modo senso con l'essenza generale. Si tratta certamente di una storia complessa e mi sono dovuta impegnare molto per dare il meglio di me".

Tra i personaggi che ha amato di più nel corso di The Haunting of Hill House c'è stata Carla Gugino, con cui ha avuto anche la fortuna di collaborare proprio in The Haunting of Bly Manor.

"Oh mio Dio, è stato un sogno. Seriamente, ho realizzato il mio sogno. Era una delle persone con cui volevo lavorare di più perché quando ho visto il primo Haunting, sono rimasta estasiata dalla sua interpretazione. É una donna divina. La mia gioia non si può descrivere. Sono stata veramente molto fortunata ad avere la possibilità di lavorare con lei".

Mike Flanagan non ha diretto tutti gli episodi di questo show ed ha lasciato campo libero a dei nuovi registi: "All'inizio ho avuto parecchi incontri con lui, dove abbiamo pianificato come sarebbero andate le cose. E poi, ogni giorno, quando gli altri registi hanno iniziato a intervenire, ha lasciato loro molto spazio permettendogli di apportare tutte le modifiche che ritenevano più necessarie. Non era molto spesso sul set mentre stavamo girando, ma è stato bello sapere che avresti potuto mandargli un'e-mail e lui ci sarebbe stato. Era in contatto con noi anche se fisicamente".

Se avete particolarmente amato questa serie, date un'occhiata al modo in cui è nata la casa di The Haunting of Bly Manor.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
3